Accesso Area Riservata

Iscrizione Newsletter

captcha 

Ultime notizie

Perchè una nuova UNI EN ISO 14001?

Una brochure dell'UNI. L'edizione 2015 della ISO 14001 ...

Leggi Tutto

Alternanza Scuola-Lavoro: formazione generale e specifica degli studenti

Firenze, 28 Giu – Convinti del necessario legame che deve ...

Leggi Tutto

RLS: azioni nella valutazione del rischio con procedure standardizzate

Presentiamo un approfondimento sulle procedure ...

Leggi Tutto

Movimentazione dei carichi: sicurezza degli accessori di sollevamento

Milano, 16 Mag – Gli infortuni lavorativi non sono quasi mai ...

Leggi Tutto

Al via il Bando ISI 2016

di Pierpaolo Masciocchi Dal 19 aprile 2017 potranno essere ...

Leggi Tutto

Consulente tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Ricerchiamo 1 CONSULENTE TECNICO DELLA PREVENZIONE nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

 Requisiti richiesti:           

• esperienza almeno triennale in ambito Sicurezza sul Lavoro e in ruolo analogo;

• consolidate conoscenze in materia di sicurezza sul lavoro

• abilitazione RSPP (preferibile)

• affidabilità e accuratezza nell’espletamento delle mansioni, da svolgersi in autonomia

• precisione nel rispetto delle scadenze

• buone capacità di relazione interpersonale;

• buona conoscenza di Excel;

• patente B, automunito/a

 Mansioni o attività:         

• sopralluoghi di verifica degli ambienti di lavoro;

• interventi per la gestione di problematiche SSL negli ambienti di Lavoro per assicurare il rispetto delle disposizioni legislative, aziendali in materia di tutela della salute, dell’ambiente e della sicurezza sui luoghi di lavoro

• consulenza in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, dalla stesura dei documenti obbligatori alla formazione del personale, dall’individuazione delle criticità e al successivo suggerimento delle misure correttive da adottare;

• implementazione e attuazione dei sistemi di gestione Ambiente, Salute e Sicurezza, conformi alle norme UNI EN ISO 14001 o BS OHSAS 18001;

• valutazione dei Rischi ai sensi del D.Lgs. 81/08 e altra normativa correlata in materia di sicurezza;

• attuazione adempimenti cogenti in campo ambientale, con particolare riferimento a scarichi idrici, rifiuti ed emissioni in atmosfera (rif. D.lgs. 152/06)

• valutazioni di conformità di macchine e impianti a normativa cogente (Direttiva Macchine) e volontaria

 Qualifica richiesta:           

• Laurea in Ingegneria della Sicurezza/Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro;

 Offerta:            

• Inserimento diretto a tempo determinato finalizzato all’inserimento definitivo